TicinoEnergia News

In Ticino tra noi parliamo tutti italiano, eppure il malinteso è sempre in agguato. 

Dal malinteso al malumore, il passo è breve.

Non ci si capisce tra colleghi, amici o in famiglia. Ma ciò di cui vogliamo parlare a te, che sei un professionista nel campo dell’edilizia, riguarda la comunicazione con il cliente.
Sono finiti i tempi in cui per comunicazione con il committente si intendeva la pura informazione “di servizio” con prezzo, tempistica e luogo.
Ora, a causa della crescente concorrenza, con il cliente non puoi più solo permetterti di dire, devi saper interagire. 
Prima di tutto, devi sapere chi hai davanti. Non tutti, infatti, siamo uguali.
 
Avrai notato anche tu nella tua cerchia personale che si sono diverse tipologie di persone:
 
      • Chi le cose le deve vedere
      • Chi è molto attento a ciò che sente
      • Chi vuole testare in prima persona
Prima impari a riconoscere a quale persona appartiene il tuo interlocutore, prima otterrai il risultato.

Dalla teoria alla pratica (nel campo delle costruzioni)

Immagina per un solo attimo questa scena:
 
Hai un appuntamento con una persona che di indole ama ascoltare. Lui sa cogliere le sfumature tra le righe, ma non fa molto caso a ciò che vede. Tu ti presenti con un piano del tuo progetto di costruzione estremamente professionale, pieno di dettagli e tecnicamente perfetto e gli dici “Bene, questo è il piano. Costruiremo secondo lo standard Minergie-P-ECO”.
 
Credi che lui capirà qualcosa?
 
Forse coglierà il termine Minergie perché l’ha sentito in un’intervista in televisione. Ma non saprà collegare tutti i puntini nella sua mappa mentale.
 
Risultato: si spaventerà o ti riterrà non competente. Non perché tu non lo sia nel tuo campo, ma perché di fatto non ha tratto niente dal vostro incontro. Di fatto avete solo perso tempo entrambi.
 

La regola d’oro 

 

Non dimenticarti mai che il cliente non è un tecnico.
 
Questo è un errore comune che commettiamo in molti. Soprattutto (ma non solo), all’inizio della carriera si tende a voler dare il massimo dal lato tecnico. Tralasciamo il lato più umano. Ci dimentichiamo, di conseguenza, di utilizzare un linguaggio semplice. Una conversazione che tratta aspetti tecnici, non deve per forza usare termini complessi.
 
Al giorno d’oggi, essere un tecnico competente non basta più. Devi sapere riconoscere chi hai davanti e adattare la tua comunicazione.
 
Questo è il nostro consiglio, vediamo cosa ne pensano due professionisti.
 
 
 
Di questo e molto altro discuteremo durante il nostro
webinar gratuito del 14 ottobre alle 16.30
Un’oretta in cui metteremo le prime basi per una comunicazione di successo nel campo edilizio. Ci saranno esempi pratici e testimonianze di professionisti attivi nel campo della costruzione.
 
Ti aspettiamo!

Sono stati pubblicati i risultati della gara pubblica 2020: verranno sovvenzionati 12 nuovi programmi con un totale di 24 milioni di franchi. Inoltre, a inizio luglio, 9 nuovi progetti hanno ottenuto l’assegnazione di contributi. Nel 2020, pertanto, sono già stati destinati nel complesso 29 milioni di franchi a progetti e programmi finalizzati al risparmio di energia elettrica.

Più informazioni

Il primo mattone per costruire case Minergie in Ticino

Il corso "base" Minergie e il corso "Incarto Minergie in pratica" sono due corsi fondamentali per capire cosa vuol dire Minergie.

Non a caso sono un possibile primo passo per diventare Partner Specializzato Minergie .

L'altra via, ricordiamo è quella di comprovare l'esperienza pratica con almeno due edifici Minergie negli ultimi tre anni.

 

Il corso base nel 2020 è stato totalmente rivisto e reso più compatto. In una giornata hai la possibilità di comprendere l'edificio quale progetto interdisciplinare e considerarlo nel suo insieme, passando attraverso tutte le sue fasi di vita.

Guarda la locandina del corso

 

Il corso sull'incarto è il suo complemento ideale.

In un pomeriggio vediamo insieme passo dopo passo come presentare una richiesta di certificazione Minergie di successo e quali sono i documenti necessari. Il tutto attraverso l'elaborazione di un caso studio, che potrai utilizzare come traccia per i tuoi futuri incarti.

Un ottimo modo per te, come professionista, per navigare a vele spiegate verso il certificato Minergie dei tuoi progetti.

Guarda la locandina del corso

 

Cosa devo fare?

Al momento stiamo raccogliendo le pre-iscrizioni per i prossimi corsi.

Fisseremo la data non appena avremo raggiunto il numero minimo di iscritti per far partire il corso.

Se anche tu desideri partecipare e fare dunque il primo step per diventare Partner Specializzato, puoi mandarci la tua pre-iscrizione (non vincolante) per email.

 

corso base minergie pre iscrizioni partner specializzato

 

 

Ti contatteremo appena verrà fissata la data.

 

Aspettiamo la tua email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Guarda il calendario degli altri corsi

 

Scopri di più sui Partner Specializzati Minergie

 

 

 

Da subito e fino al 27 settembre si ritorna a giocare: rispondi alle domande, raccogli punti e vinci. Ogni giorno, ogni settimana e all’estrazione del primo premio! In tutto l’aspettano più di 600 premi. Partecipa anche tu e dacci dentro!

Il 7 settembre l’EcoDrive Rallye si rimette in moto per l’ultimo round. Per tre settimane ti aspettano nuove domande, 600 fantastici premi immediati, 16 favolosi premi settimanali e, come primo premio, una Toyota NEW Yaris 1.5 Hybrid Premium del valore di CHF 34'745.–.

E se perdi l’inizio, non preoccuparti: puoi registrarsi e raccogliere punti anche più tardi. Ne vale la pena: più possibilità di vincita che all’EcoDrive Rallye praticamente non ci sono. Soprattutto perché possono vincere tutti, anche quelli che hanno ottenuto un solo punto. D’altronde: già solo con l’iscrizione si ottengono 100 punti. Vale quindi la pena partecipare.

Il 15 ottobre 2020, fra tutti i partecipanti sarà estratto a sorte il primo premio: una Toyota NEW Yaris 1.5 Hybrid Premium del valore di CHF 34'745.–. Partecipi all’EcoDrive Rallye e vinca!

Maggiori informazioni

 

EcoDrive Rallye il quiz con 600 premi

 

Vincere all’EcoDrive Rallye è così semplice

Premio immediato: da lunedì a venerdì viene posta ogni giorno una nuova domanda e vengono messi in palio dei punti per le risposte esatte. E con un pizzico di fortuna potrai vincere uno dei 600 premi immediati.

Premio settimanale: la domenica a mezzanotte si sommano i punti raccolti nell’arco della settimana e si estraggono a sorte i premi settimanali. Vale la regola: possono vincere tutti coloro che hanno raccolto punti durante la settimana. Ma più punti avrà raccolto, maggiori saranno le sue chance di vincita.

Primo premio: il 27 settembre 2020, alle ore 23.59, l’EcoDrive Rallye taglierà il traguardo. Non si potrà più rispondere alle domande e sommeremo tutti i punti per l’estrazione del primo premio. Anche in questo caso vale la stessa regola: possono vincere tutti coloro che hanno raccolto punti. Ma più punti avrà raccolto, maggiori saranno le sue chance di aggiudicarsi una Toyota ibrida.

Ecco i premi in palio durante le tre settimane dal 7 al 27 settembre 2020:

600 premi immediati

Ogni settimana 200 buoni acquisto di CHF 20.– di BRACK.CH

16 premi settimanali

1a settimana:
10 buoni per corsi di guida sicura TCS a scelta del valore di
CHF 300.– ciascuno


2a settimana:
3 buoni per pneumatici per auto o moto a scelta di yourwheels.ch del valore di CHF 500.– ciascuno

3a settimana:
3 OPPO Find X2 256 GB Ocean del valore di CHF 999.- l’uno.

Primo premio

Una Toyota NEW Yaris 1.5 Hybrid Premium del valore di CHF 34'745.–- inclusi numerosi accessori extra

Vale quindi la pena partecipare assiduamente e raccogliere punti.

Registrati subito qui.. e via!

 

 

Bild 600 Preise

Reffnet.ch, la rete svizzera per l'efficienza delle risorse è alla ricerca di nuovi esperti in Ticino.

L'esperto Reffnet.ch è la figura professionale accreditata che si occupa della consulenza all'azienda e che l'accompagna nello sviluppo di misure volte ad aumentare l'efficienza nell'utilizzo delle risorse.

Ad oggi gli esperti Reffnet.ch hanno assistito circa 500 aziende, contribuendo così all'attrattività delle stesse.

I costi di materiali e materie prime rappresentano, infatti, in media il 60% delle spese produttive di un’azienda. Investimenti mirati nell’efficienza delle proprie risorse vengono pertanto rapidamente ammortizzati e, di conseguenza, apprezzati dalle aziende.

 

Scopri perché e come diventare esperto Reffnet.ch partecipando al webinar organizzato da TicinoEnergia.

Partecipa al Webinar

 

Maggiori informazioni su Reffnet.ch

Scarica il flyer 

Visita il sito Reffnet.ch

 

L'esperto Reffnet.ch accompagna l'azienda verso misure di miglioramento dell'efficienza delle risorse

Consulenza orientativa
Consulenza
orientativa
gratuita

È un privato? Un'azienda? Contatta senza impegno TicinoEnergia per una prima consulenza gratuita a 360° sul tema dell’energia.

Incentivi

Gli incentivi relativi al risanamento degli edifici, alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica sono disponibili a livello federale, cantonale e comunale. Anche alcune aziende elettriche e altri enti o associazioni danno incentivi per l'attuazione di provvedimenti in questo contesto.


Minergie®

L’Agenzia Minergie® della Svizzera italiana e il Centro di certificazione Minergie® del Canton Ticino hanno sede presso l’Associazione TicinoEnergia.

Leggi tutto

CECE®

L'Agenzia CECE® della Svizzera italiana ha sede presso l’Associazione TicinoEnergia.

Leggi tutto

SNBS®

Presso TicinoEnergia ha sede il Centro di certificazione SNBS della Svizzera italiana.

Leggi tutto

Ultime News

Giovedì 16 Settembre 2021

Nuovo RUEn dal 2022, cosa cambia rispetto al 2008?

Con l’inizio del 2022 entrerà in vigore il nuovo Regolamento sull’utilizzazione dell’energia RUEn in Canton Ticino, basato sul Modello delle prescrizioni energetiche dei Cantoni MoPEC 2014. Affinché chi lavora a stretto...

Leggi tutto

Mercoledì 08 Settembre 2021

Legge sull'energia, cambiamenti da settembre

Il 1° settembre sono entrate in vigore le modifiche della Legge cantonale sull’energia (Len; RS 740.100) approvate dal Gran Consiglio il 4 maggio 2021 (Messaggio 7894 del 1° ottobre 2020). La...

Leggi tutto

Mercoledì 08 Settembre 2021

Incentivi mobilità elettrica in Ticino

Sempre più persone in Ticino decidono di acquistare un veicolo elettrico, basta osservare le strade ticinesi per notare che effettivamente è in atto un cambiamento. Nel corso del 2019 il Cantone...

Leggi tutto